Pensionato coltiva
marijuana in casa
in serra professionale

Le piantine di marijuana sequestrate a Zevio
Le piantine di marijuana sequestrate a Zevio
20.09.2019

Mercoledì mattina, alle prime ore, un 57enne zeviano si è svegliato di sobbalzo. A disturbare i suoi sonni sono stati i Carabinieri della Stazione di Zevio che eseguivano un provvedimento di perquisizione domiciliare emesso dell’Autorità Giudiziaria. L’operazione di polizia ha consentito di verificare che le intuizioni investigative dei militari non erano sbagliate. Ed infatti presso la dimora dell’uomo, un pensionato con precedenti penali specifici, gli uomini in uniforme hanno rinvenuto, nel garage, un grow box in funzione.

 

La serra, una struttura di tutto punto con illuminazione ultravioletta, impianto di aereazione e di umidificazione, all’interno conteneva sei vasi, ciascuno con una piantina di marijuana in crescita. Tutto il materiale è stato posto in sequestro ed il cittadino zeviano dovrà ora, ancora una volta, fare i conti con la giustizia.