Marcia a quattrozampe Ospiti i cani anti veleni

Coral, condotta da Luca Catello, e Cris con Mirco Piccin, del nucleo cinofilo antiveleni della Regione
Coral, condotta da Luca Catello, e Cris con Mirco Piccin, del nucleo cinofilo antiveleni della Regione
Paola Dalli Cani 26.04.2019

Terza Monteforcane al via e i super ospiti della marcia a sei zampe sono Coral e Cris, i cani del nucleo cinofilo antiveleni della Regione Veneto. Sono stati nell'area montefortiana due volte nelle ultime settimane per bonificare le aree dove sono stati rinvenuti bocconi che hanno ucciso alcuni cani e domenica torneranno, ma per godersi una giornata di relax e mostrare a tutti cosa sanno fare. La Regione, premiando la scelta degli organizzatori di trasformare la Monteforcane in una iniziativa di sensibilizzazione e protesta civile contro la piaga delle esche killer ha infatti scelto la manifestazione podistica pensata per Fido e per i suoi proprietari come occasione per far conoscere gli «ispettori a quattro zampe». «Noi non abbocchiamo! I vostri bocconi non uccideranno la nostra libertà» è lo slogan che Vito Di Lorenzo, l'inventore della Monteforcane, ha infatti proposto per questa terza edizione, che va in scena grazie alla collaborazione della Pro loco, che animerà Monteforte a partire dalle 7.45. A quell'ora in piazza Savo d'Acquisto inizia l'accoglienza e le iscrizioni dei partecipanti alla marcia di 7 chilometri sulle colline del Soave. La partecipazione è possibile solo portando con sé il libretto sanitario del cane, collare o pettorina, guinzaglio a norma di legge (quello da un metro e mezzo), museruola al seguito, ciotola ed acqua e l'impegno a non lasciar liberi o incustoditi gli animali. La partenza è prevista per le 9 e lungo il percorso si farà tappa ad un ristoro (a misura di Fido e di proprietario) approntato grazie alla collaborazione del panificio Tessari. Al ritorno in piazza, attorno alle 11.30, saranno protagoniste le unità cinofile del nucleo antiveleni: i conduttori spiegheranno addestramento e specificità di Coral e Cris, i due cani addestrati, e di un terzo futuro «ispettore» che sta invece completando l'addestramento e proporranno poi una dimostrazione al vicino Parco comunale. Alle 12.30 pasta party per tutti i partecipanti. •

1 2 3 4 5 6 >