In piazza si rinnova l’appuntamento con le fisarmoniche

M.G.06.08.2019

«Bolca... a Ferragosto» è un insieme di eventi messi in campo dalla Pro loco da domani a domenica prossima per intrattenere piacevolmente residenti e vacanzieri che alloggiano negli alberghi della frazione di Vestenanova e per coloro che tornano per le ferie d’agosto nei paesi d’origine dell’alta Val d’Alpone. Il primo appuntamento è con le famiglie alle 20.30 di domani nel piazzale del Museo dei fossili con lo spettacolo Il brutto anatroccolo (nell’ ambino del progetto Non fossilizziamoci), teatro di figura e narrazione di Evelina Pershorova e il Teatro Oplà / Eutheatre di Bologna. Giovedì serata tutta dedicata al ballo nel campetto da calcio accanto a piazza Eichstätt: a partire dalle 21 dj Bertarino proporrà un’alternanza di ballo di gruppo e liscio. Sabato nel piazzale del Museo dei fossili l’attesa, tradizionale serata di Concerto di fisarmoniche alle 21 con Gli amici della fisarmonica. Per gli amanti delle escursioni in montagna domenica dalle 8 alle 18 sarà riproposta l’escursione guidata sui sentieri che da Bolca portano a Durlo, e ritorno, con partenza e arrivo sempre dal Museo dei fossili. I due piccoli centri della Lessinia sono legati da antica amicizia, seppur appartenenti uno alla provincia di Verona e l’altro di Vicenza; e vantano entrambi un monte Purga che con quello di Velo traccia un triangolo fra i tre coni vulcanici della Lessinia. L’itinerario si sviluppa attraverso boschi, prati e contrade con arrivo a Durlo verso le 12 dove si potrà pranzare presso l’associazione Durlo 86. Nel pomeriggio, zaino in spalle per ritornare a Bolca, sempre accompagnati da Serafino Zanderigo (348.916 64811) indiscusso cultore e conoscitore del territorio, che cammin facendo spiegherà il paesaggio con le sue contrade, i capitelli, i monti e le valli. •

1 2 3 4 5 6 >