Lavoratori in piazza
«Fateci aprire o...
#nonandràtuttobene»

Paola Dalli Cani02.05.2020

Senza l'aiuto dei montefortiani per commercianti e artigiani di Monteforte d'Alpone "non andrà tutto bene": l'appello "ricordatevi di noi" è risuonato ieri da parte dei piccoli imprenditori del paese. In silenzio, nel giorno che celebra il lavoro, ognuno degli esercenti fuori dalla porta della propria attività (ospitando lungo via Dante e via Vittorio Veneto anche i colleghi delle frazioni), ha riassunto in un cartello tutta la preoccupazione delle diverse categorie.

 

Al loro fianco il Comune, in primis il sindaco Roberto Costa e l'assessore al commercio Marzia Viali: dalla piazza del paese, ricevendo simbolicamente le chiavi dei negozi e degli studi che da due mesi hanno la saracinesca abbassata, hanno invitato i montefortiani a non abbandonare le attività del paese che tanto hanno fatto per non far mancare nulla ai residenti anche in emergenza sanitaria e di sostenerli nella fase di ripartenza.

 

Il video di Fabio Veneri racconta la giornata perché l'SOS dei commercianti montefortiani non rimanga inascoltato: accanto a questo l'appello lanciato da ognuno di loro in cui c'è tutta la preoccupazione delle categorie ma anche la fiducia nei confronti del paese perché, è l'impegno a cui ha dato voce Viali, "insieme ce la faremo". 

CORRELATI