In casa un arsenale
di armi e munizioni
42enne arrestato

Le armi e munizioni sequestrate dai carabinieri
Le armi e munizioni sequestrate dai carabinieri
14.01.2020

Nella serata di ieri, al termine di indagini avviate nei giorni scorsi, i militari della Stazione di San Martino Buon Albergo hanno arrestato un quarantaduenne incensurato all'interno della cui abitazione, a Lavagno, oltre alle armi regolarmente denunciate, è stato trovato in possesso di materiale detenuto illegalmente. In particolare: un revolver artigianale calibro 320, una pistola lanciarazzi con relativi razzi, alcune decine di detonatori a miccia, varie matasse di miccia, una decina di caricatori per pistola, una quarantina di armi bianche (pugnali,coltelli, spade e baionette), centinaia di cartucce per pistole di vari calibri, dodici chilogrammi di polvere da sparo. Inevitabile l'arresto che stamane è stato convalidato dal Giudice che ha anche fissato il processo al 20 marzo prossimo.