Guà, vigili del fuoco
in trincea contro
l'onda avvelenata

I vigili del fuoco impegnati sul Guà (foto Dienne)
I vigili del fuoco impegnati sul Guà (foto Dienne)
04.07.2019

È ripresa in mattinata la «lotta» dei vigili del fuoco contro l'onda inquinante che dopo il devastante incendio di Brendola si è diretta attraverso il Guà verso la provincia di Verona. 

 

In località Molini a Zimella una quindicina di pompieri, usando anche tecniche rafting e fluviali, da ormai oltre 24 ore stanno utilizzando prodotti naturali per disgregare gli idrocarburi. Sono stati predisposti sbarramenti con sacchi di sabbia e barriere galleggianti per contenere gli inquinanti. 

Al lavoro anche la protezione civile veronese.

Si teme che le abbondanti piogge di ieri, possano aver favorito il passaggio delle sostanze inquinanti nelle falde e nei canali di irrigazione dei campi.

 

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >