Vaga ubriaco
dopo aver rubato
un defibrillatore

Polizia alla stazione di Porta Nuova
Polizia alla stazione di Porta Nuova
14.09.2020

In piena notte, ubriaco, vagava in Piazzale XXV aprile, vicino all'area dei pullman dell'Atv. La polizia lo ha controllato e ha trovato nel suo borsone un defibrillatore. Con testimonianze e accertamenti, i poliziotti hanno ricostruito che l'uomo aveva danneggiato la colonnina dove si trovava il defibrillatore, appropriandosi dell'oggetto. Alla colonnina, con i loghi FS Grandi stazioni e 118, era infatti stato rotto il coperchio in plexiglass.

 

L'uomo, J.L., trentenne, nato e residente nella Repubblica Ceca, è stato quindi arrestato per furto aggravato. Questa mattina, nella  direttissima, è stato condannato a 6 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena.