Ufficiale: Verona
candidata a capitale
della cultura 2022

La statua di Dante in piazza dei Signori
La statua di Dante in piazza dei Signori
04.08.2020

È ufficiale, Verona è tra le ventotto candidate in corsa per il titolo di "Capitale della cultura italiana" per l'anno 2022.

 

Entro il 12 ottobre la commissione di valutazione definirà le 10 città finaliste, la procedura di valutazione si concluderà entro il 12 novembre 2020.

«Il rilancio della cultura è uno dei punti fondanti del mio programma», ha commentato il sindaco Federico Sboarina.

 

LE CANDIDATE

Le 28 candidate sono dunque Ancona, Arezzo, Arpino (Frosinone), Bari, Carbonia (Sud Sardegna), Castellammare di Stabia (Napoli), Cerveteri (Roma), Fano (Pesaro Urbino), Isernia, L’Aquila, Modica (Ragusa), Molfetta (Bari), Padula (Salerno), Palma di Montechiaro (Agrigento), Pieve di Soligo (Treviso), Pisa, Procida (Napoli), San Severo (Foggia), Scicli (Ragusa), Taranto, Trani (Bat), Trapani, Tropea (Vibo Valentia), Venosa (Potenza), Verbania(Verbano-Cusio-Ossola), Verona, Vigevano (Pavia), Volterra (Pisa).