Tour della città, il gran finale: Piazza Erbe
Castelvecchio, San Zeno e l'Arena

Marzio Perbellini24.03.2020

Quanto vi manca Verona? E’ una città bellissima, da togliere il fiato. Forse ce n’eravamo scordati. Non ci facevamo più caso. Passavamo davanti alle sue incredibili bellezze, alla sua storia, ai suoi famosissimi monumenti senza più nemmeno guardare. Ma sono capolavori che riempiono gli occhi e che adesso non possiamo più ammirare. E chissà per quanto.

 

TRE PARTI. E allora ve li facciamo vedere noi, siamo andati in giro per la città a filmare i luoghi più belli e suggestivi e ve li proponiamo in tre parti.

 

LA PRIMA. Siamo scesi da Castel San Pietro e giù verso il Teatro Romano, poi ponte Pietra, quindi di corsa lungo i vicoli medievali fino al Duomo. Con una sorpresa per voi.

GUARDA LA PRIMA PARTE DEL TOUR.

 

LA SECONDA PARTE. Dal Duomo ci rimettiamo in sella e via verso Sottoriva, le Arche Scaligere, piazza Dante, il Cortile Mercato Vecchio. Per chiudere con Giulietta, più sola che mai.

GUARDA LA SECONDA PARTE DEL TOUR.

 

LA TERZA PARTE. Il gran finale: via Stella, sfioriamo l’Arena, pedaliamo a rotta di collo in via Mazzini. Quindi Piazza Erbe, Corso Portoni Borsari e Castel Vecchio, che attraverseremo tutto d’un fiato. E avanti ancora fino alla basilica di San Zeno. E lì ci fermiamo un attimo ad ammirare questo superbo capolavoro. Quindi via, di corsa le Regaste, via Roma e l’Arena, unica, meravigliosa. Sempre bellissima. Eterna.

 

PS. In questo giro in bicicletta siamo stati fermati sei volte: tre volte dalla polizia, due volte dalla polizia municipale e una volta dai militari. E anche insultati due volte da due signori anziani. 

 

IL PERCORSO: 1 Castel San Pietro 2 Ponte Pietra 3 Il Duomo 4 Sottoriva 5 Arche Scaligere 6 Piazza Dante 7 La casa di Giulietta 8 Piazza Bra 9 Piazza Erbe 10 Corso Portoni Borsari 11 Castelvecchio 12 San Zeno

CORRELATI