Tocca il seno
alla collega,
licenziato in tronco

Toccò la collega nella saletta caffè
Toccò la collega nella saletta caffè
Fabiana Marcolini15.01.2020

Lavorava da 23 anni per una delle catene di supermercati più famose d’Europa. Lavorava perché quando, il 20 giugno del 2018, una sua giovane collega denunciò che, mentre entrambi si trovavano nella stanza utilizzata di dipendenti per mangiare, lui le aveva sfiorato il seno con una mano, l’azienda lo licenziò in tronco.

 

All’inizio l’accusa era violenza sessuale, il pm Pascucci la derubricò poi in «fatto di lieve entità» e ieri il cinquantenne originario dell’India che è cittadino italiano da anni (difesa Fabiana Treglia e Roberto Tosetto) davanti al gup Marzio Bruno Guidorizzi ha patteggiato nove mesi di reclusione (pena sospesa).

 

Su L'Arena in edicola l'articolo completo

 

 

15 GENNAIO-L'ARENA DEL MATTINO

Primo Piano
Il sito allestito dal ministero della Salute
 
 
Zaia: «Chiesta la conferma allo Spallanzani»

Coronavirus, primi
due casi in Veneto
Uno è «critico»

Condividi la Notizia
 
Traffico ai caselli di Verona Sud e Nord

A4, tamponamento
tra furgone e camion:
muore un 60enne

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia