Scontro tra moto
e un autoarticolato:
morto un 26enne

23.08.2019

AGGIORNAMENTO: È stata riaperta la tangenziale, dopo l'intervento dei carri attrezzi, dell'Agec e di Veneto Strade per la pulizia, dopo la lunga chiusura per un grave incidente nel quale ha perso la vita un motociclista di 26 anni residente nel Bresciano.

L'uomo guidava una Yamaha 600 che ha tamponato un autocarro fermo in coda, tra lo svincolo della Tangenziale Sud e il casello di Verona Nord. Il motociclista è deceduto sul posto mentre la fidanzata che era con lui in sella alla moto è rimasta ferita ma non è grave.

 

I due veicoli sono stati sottoposti a sequestro dal Nucleo Infortunistica della Polizia locale e messi a disposizione del Pubblico Ministero di turno Maria Beatrice Zanotti.

 

Si tratta dell'undicesimo sinistro nel capoluogo, in netto aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Molti i disagi alla viabilità con lunghe code, anche in direzione Villafranca. La tangenziale è stata riaperta alle 15.30.

------

Terribile incidente intorno alle 13.30 sulla tangenziale Ovest in direzione nord, all'altezza dello svincolo per la tangenziale nord. Dalle prime informazioni raccolte, lo scontro è avvenuto tra un autoarticolato e una motocicletta: gli operatori del 118 sono intervenuti per soccorrere due feriti, entrambi in sella alla moto, uno è però  - un 27enne -deceduto sul posto, mentre la ragazza che era con lui sulla moto è stato portata  in Borgo Trento. Non si conosce al momento la gravità delle sue ferite.

Tangenziale chiusa e traffico completamente bloccato da circa un'ora.

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >