Schianto in auto
nel sottopasso
Muore un 55enne

Giorgia Cozzolino14.12.2019

Tragico incidente nella notte a Parona. Dalle prime informazioni raccolte risulta che, poco prima dell'una, un uomo che viaggiava su una Mercedes SL320, in viale del Brennero, in direzione  Verona, per cause in corso di accertamento, abbia perso il controllo dell'auto e abbia sbattuto violentemente contro la parete del sottopasso ferroviario.

 

Sul posto sono accorsi immediatamente gli agenti della polizia municipale e  i vigili del fuoco che hanno estratto dall'auto il conducente, un imprenditore di 55 anni residente a Verona,  e lo hanno affidato alle cure degli operatori del Suem 118. Purtroppo sono stati vani i tentativi di rianimarlo e l'uomo è morto sul posto. 

 

La strada è rimasta chiusa per tre ore e l'auto è stata sequestrata. La polizia municipale indaga sulla dinamica dell'incidente mortale, il quattordicesimo da inizio dell'anno: oltre il doppio di quelli registrati nel 2018, quando i decessi negli scontri stradali furono 6.

 

L'incidente di Parona

 

MOLTI INTERVENTI. Seconda notte di fila che le forze dell'ordine, soccorritori e vigili del fuoco fanno gli straordinari per aiutare automobilisti usciti di strada a causa del ghiaccio. Dopo la tragedia di ieri in 434 , altre auto sono  finite fuori strada e nei campi anche questa notte in provincia, principalmente a causa dell'asfalto ghiacciato: alle 8 di questa mattina, i pompieri contavano già altre tre uscite per questo motivo, una a Pellegrina (Isola della Scala), un'altra a Marcellise (sulla strada che porta a Pian di Castagnè) e una terza a Cologna Veneta. Tutte e tre, fortunatamente, senza gravi conseguenze.

CORRELATI
Primo Piano
La senatrice Liliana Segre
 
La senatrice contro decisione di Verona

Segre: «Via Almirante
incompatibile con
mia cittadinanza»

Condividi la Notizia
 
Relazione semestrale - VIDEO

Dalla Dia nuovo
allarme mafie
a Verona

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia