Due donne investite
da uno scooter
Sono gravissime

Chiara Tajoli12.11.2019

Due donne gravissime, falciate da uno scooter mentre attraversavano la strada: sono state trasportate in codice rosso all’ospedale di Borgo Trento.

L'incidente è avvenuto in via Aldo Fedeli a San Michele Extra. Erano le 20.30 quando uno scooter ha investito due anziane che stavano attraversando la strada a braccetto sulle strisce pedonali. Non hanno avuto scampo: l’impatto è stato fortissimo. Centrate in pieno entrambe, proprio perché camminavano molto vicine. Sono stati immediatamente allertati i soccorsi. Oltre alle ambulanze sono arrivate due auto mediche di supporto, perché la situazione è apparsa subito disperata.

Le due donne, in gravissime condizioni, sono state rianimate sulla strada e poi trasportate a sirene spiegate all’ospedale di Borgo Trento. Ieri sera non erano ancora state identificate perché erano uscite senza documenti e borse.

Sul posto è intervenuta la polizia municipale di Verona che ha chiuso la strada per lasciare campo libero al personale di Verona Emergenza e fare i rilievi. In ospedale è finito anche il conducente dello scooter: aveva abrasioni al volto ed era in stato di shock. Gli è stata ritirata la patente e adesso verrà segnalato alla Procura della Repubblica per il reato di lesioni personali stradali. La polizia municipale si sta dando da fare per accertare se sulla via ci siano telecamere che abbiano ripreso l’investimento e possano mostrare nei dettagli la dinamica dell’incidente. 

CORRELATI