Parlamentari, Ferro
il più ricco. C'è chi
denuncia 4mila euro

Il senatore Massimo Ferro
Il senatore Massimo Ferro
19.04.2019

Ben al di sotto del reddito a otto cifre di Adriano Galliani (10 milioni 698mila euro) che insieme a Silvio Berlusconi con oltre 40 milioni di euro, è uno dei parlamentari più ricchi d’Italia ma il senatore Massimo Ferro, oltre a porsi al primo posto tra i colleghi veronesi con 550.133 euro supera anche il premier Giuseppe Conte che nel 2018 ha dichiarato un imponibile di 370.314 euro.

 

Pubblicate sul sito di Camera e Senato, le dichiarazioni dei redditi dei politici italiani che siedono a Montecitorio e a palazzo Madama, sono i 730 riferiti al 2017, l’anno precedente a quello della loro elezione. E se il rappresentante scaligero di Forza Italia dichiara ben più di Luigi Di Maio, in fondo alla classifica - secondo quanto riportato dal documento pubblicato sul suo profilo - c’è Vito Comencini, deputato della Lega, che al fisco ha dichiarato 4.192 euro.

 

Sul podio, tra i senatori, dopo Ferro ci sono Cinzia Bonfrisco (126.373 euro) seguita a breve distanza dal leghista Paolo Tosato con 101.927 euro. Tra i deputati ai primi posti sono Gianni Del Moro (Pd) con 142.256 euro, seguito da Davide Bendinelli, Forza Italia, con 131.314 euro e dal ministro della Famiglia Lorenzo Fontana con 102.572 euro (nel 2017 era europarlamentare). Su L'Arena tutte le cifre.

CORRELATI