Molestie in palestra
Fisioterapista
condannato

Ragazze in palestra (archivio)
Ragazze in palestra (archivio)
Fabiana Marcolini14.12.2019

Lei, studentessa, faceva lo stage nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro in una struttura per anziani, il 29 gennaio 2016, il giorno prima che lei terminasse il periodo stabilito, accadde quello che per il fisioterapista della struttura divenne un’accusa di violenza sessuale. Stando alla denuncia della ragazza, minorenne all’epoca, lui dopo averla portata in palestra per mostrarle alcuni dati sul computer le si sedette sulle ginocchia e infilò le mani sotto la maglietta e sotto il reggiseno.

 

Un anno e otto mesi la condanna inflitta ieri dal collegio presieduto da Laura Donati al professionista difeso da Paolo Mastropasqua: il pm Stefano Aresu aveva chiesto una condanna a 4 anni, il tribunale ritenendo che il fatto fosse di lieve entità ha ridotto in maniera consistente la pena.