Mobilità sostenibile
A Verona in arrivo
un milione di euro

Il bike sharing di Verona, il servizio di noleggio pubblico di biciclette
Il bike sharing di Verona, il servizio di noleggio pubblico di biciclette
17.02.2020

«Ci sono quasi 8 milioni di euro destinati al Veneto per interventi dedicati alla mobilità sostenibile. È un sostegno importante per il territorio, con l’obiettivo di incentivare gli spostamenti green e di migliorare, anche con questo intervento, la qualità dell’aria e la vita delle persone». Lo afferma Federico D’Incà, Ministro per i Rapporti con il Parlamento, in merito al provvedimento del Ministero dell’Ambiente volto a incentivare la mobilità sostenibile che prevede, su tutto il territorio nazionale, 164 milioni di euro cofinanziati da Mattm ed Enti Locali, di cui 77 stanziati dal Ministero dell’Ambiente per città o raggruppamenti di Comuni con più di 100mila abitanti.

 

«Per quanto riguarda il Veneto - prosegue D’Incà - la cifra stanziata dal Ministero dell’Ambiente è di 7 milioni 846mila. Nello specifico: a Padova 990mila euro, a Vicenza 1 milione, a Verona 1 milione, a Venezia 1 milione, a Mira 924mila euro, a Bassano del Grappa 999mila euro, alla Città Metropolitana di Venezia 936mila euro e 995mila euro alla Provincia di Belluno. Il 10,2% dello stanziamento del Ministero è quindi destinato al Veneto».

 

«In questo modo - osserva D’Incà - si promuovono e si finanziano le buone pratiche puntando alla mobilità casa-scuola e casa-lavoro, come l’uso della biciletta, il bike sharing, ma anche il car pooling e la mobilità elettrica collettiva. Queste iniziative rientrano nel piano degli interventi del ’Green New Deal’, un obiettivo che questo Governo si è posto fin dal suo primo giorno di insediamento e che nascono per migliorare la qualità dell’aria e la riduzione delle emissioni inquinanti: è un’altra azione importante a difesa dell’ambiente. Ringrazio il Ministro Sergio Costa che, assieme al Governo, - conclude - porta avanti con decisione questa importantissima sfida».