Mistero al Pestrino
Ritrovato un corpo
carbonizzato in auto

Polizia
Polizia
28.06.2020

Mistero ieri al Pestrino, Verona, dove il cadavere di un uomo è stato ritrovato carbonizzato all'interno di un'auto. L'ipotesi più accreditata sarebbe quella di un suicidio.

 

I primi a intervenire sono stati i vigili del fuoco, impegnati a spegnere le fiamme nella notte tra sabato e domenica. Subito dopo sono arrivati gli operatori del 118 che però hanno solo potuto constatare i decesso dell'uomo, un 42enne di origini sarde, residente a Verona. Sul caso indaga la questura che ha  avviato le indagini.