Manca il pullman
adatto, niente gita
per l'alunno disabile

Un ragazzino in sedia a rotelle
Un ragazzino in sedia a rotelle
Camilla Ferro23.03.2019

Non c’è il bus adatto e così un alunno disabile di una scuola elementare veronese ha dovuto rinunciare alla gita  con i compagni. È accaduto giovedì: il pullman prenotato dall’istituto, attraverso il Comune, abilitato a caricare la carrozzina non è arrivato. Si è presentato quello per prendere tutti gli altri bambini. L’alunno ha quindi rinunciato all’uscita didattica ed è rimasto in classe. Una decisione, spiega la dirigente, presa con i genitori del bimbo. Dall’Ulss le scuse per il mezzo non adeguato: «Colpa di disguidi tecnici».