L'Unicef: «Vigili del fuoco ambasciatori del bene»

Una visita dei vigili del fuoco in ospedale
Una visita dei vigili del fuoco in ospedale
09.10.2019

«I Vigili del fuoco, nostri Goodwill Ambassador, sono simbolo di protezione e sicurezza del nostro Paese. La presenza nelle emergenze, caratterizzata dall’imparzialità, dal grande impegno civile e votata esclusivamente a rispondere ai bisogni di tutte le persone in difficoltà, in particolare di quelle più vulnerabili come i bambini, accomuna i Vigili del Fuoco e l’Unicef e crea i presupposti per una naturale alleanza in favore dell’infanzia». Lo ha detto il presidente dell’Unicef Italia, Francesco Samengo, annunciando la partecipazione all’80/mo anniversario della Fondazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, in programma da domani a Verona.

«Il 2019 celebriamo tre importanti anniversari che ci vedono vicini: i 30 anni della Convenzione sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, i 30 anni di collaborazione tra l’Unicef e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e gli 80 anni dalla fondazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - ha continuato -. In particolare il prossimo 20 novembre, avremo l’onore di celebrare la ricorrenza del trentesimo anniversario della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza anche con i Vigili del fuoco: posso anticipare che vogliamo lasciare che i bambini prendano il posto degli adulti attraverso l’organizzazione di take-over, anche nelle sedi dei Vigili del fuoco, per ricordarci che a volte guardare il mondo da una prospettiva diversa può suggerirci soluzioni semplici e innovative nell’interesse di tutti».

1 2 3 4 5 6 >