In Psichiatria piove
dal tetto, lavoratori
pronti allo sciopero

Francesca Mazzola04.10.2019

Piove nella sala pranzo della Psichiatria 1, a Borgo Trento. La prima denuncia del problema risale allo scorso maggio, ma da allora ad oggi, se si esclude la comparsa di un’impalcatura che annuncia lavori non ancora iniziati, nulla è cambiato. Lo testimonia un video recente: acqua sul pavimento e gocce che cadono sui tavoli. Le infiltrazioni dal tetto interessano anche altri punti della palazzina, come il corridoio. Per questo motivo, e perché si protrae la carenza di personale, la Cgil funzione pubblica, in testa il segretario provinciale Fabrizio Lovato, in rappresentanza dei lavoratori ha dichiarato fallito il tentativo di conciliazione davanti al prefetto con l’Ulss 9.

 

Psichiatria è una realtà ibrida: si trova in una palazzina del vecchio ospedale maggiore - dunque la proprietà dei muri è dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata - ma dipende per l’organizzazione e il personale dall’Ulss 9. E questo complica la gestione.

 

Cgil Fp convocherà per venerdì 11 ottobre alle 13 in Psichiatria 1 un’assemblea dei lavoratori, pronta a riprendere lo stato di agitazione, precedentemente sospeso, e a proclamare lo sciopero. 

CORRELATI