Folla al funerale,
fioccano
le denunce

A Santa Lucia, il parroco ha celebrato un funerale: denunciato
A Santa Lucia, il parroco ha celebrato un funerale: denunciato
Alessandra Vaccari23.03.2020

Un funerale vietato dal decreto del Consiglio dei Ministri. Come oramai noto, anche le cerimonie debbono sottostare ad alcune regole in questi giorni di emergenza sanitaria. Alla funzione religiosa vi possono partecipare soltanto pochi parenti più stretti e debbono tenere distanze di sicurezza tra loro.

 

Ma nella parrocchia di santa Lucia Extra, sabato pomeriggio non è andata così. E sono fioccate le denunce penali. A fare le spese della violazione delle disposizioni dell’autorità è stato il parroco di Santa Lucia, don Francco Dal Dosso, che è stato denunciato assieme ad alcuni partecipanti al funerale e agli impresari delle onoranze funebri.

 

Il bilancio dei controlli, a sabato, racconta di 2.146 persone controllate delle quali 103 denunciate per violazione della disposizione dell’autorità. Sempre sabato sono stati controllati tra Verona e provincia 826 negozi e tre esercenti sono stati denunciati. Dall’inizio dei controlli, in tutto il territorio veronese sono stati controllati 28.327 cittadini e 997 di loro non avevano una giustificazione valida per essere in giro. In 21 hanno dato false dichiarazioni e per questo sono stati a loro volta denunciati. I commercianti controllati sono stati 8.150 e di loro 47 sono stati quelli denunciati.