Gira con due bici
e insospettisce la
polizia: erano rubate

Polizia in corso Porta Nuova
Polizia in corso Porta Nuova
14.09.2020

Percorreva Corso Porta Nuova in bicicletta, ieri mattina alle 10, portandone un'altra a mano. Un fatto che ha insospettito i poliziotti delle Volanti, che hanno controllato l'uomo. Si tratta di un cittadino brasiliano di 36 anni, che non ha saputo giustificare il possesso delle due bici, non aveva documenti d'identità personali ma aveva documenti di altre persone e arnesi da scasso, oltre a un coltello svizzero. Portato in questura ha ammesso il furto delle due bici e di un portafoglio preso da un'auto.

 

I poliziotti hanno indagato e appurato che una delle biciclette era stata rubata sabato e il proprietario era stato minacciato dal ladro ma era riuscito a scattare alcune foto di quest’ultimo mentre si allontanava con la sua bici. Sulla base di questo ulteriore riscontro d’indagine, il trentaseienne è stato denunciato per furto aggravato, rapina, ricettazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e per porto d’armi od oggetti atti ad offendere.