Torna la banda
degli spogliatoi,
stavolta al Porto

Spogliatoi e uffici della società sportiva San Pancrazio
Spogliatoi e uffici della società sportiva San Pancrazio
Luciano Purgato02.11.2019

La banda degli spogliatoi torna a colpire. Ennesimo furto in una struttura sportiva con i ladri, che dopo essersi introdotti negli uffici della società di Porto San Pancrazio mentre i giocatori si stavano allenando, hanno portato via qualche spicciolo e il computer portatile con tutti i dati dei tesserati. «Ormai nel bilancio della società dobbiamo mettere stabilmente un’uscita di parecchi euro per i raid che subiamo ogni anno», commenta sconsolato il segretario Eugenio Valenti.

 

Il fatto è accaduto giovedì sera, mentre si svolgeva l'allenamento. E il ladro, andando via, si è preso anche la bicicletta di un giovane giocatore senegalese ospite del Don Calabria, che si stava allenando con la squadra locale. Valenti chiede quindi che vanga installato un sistema di allarme e vanga potenziata l'illuminazione.