Senza mascherina e
in tasca un coltello,
20enne denunciato

I carabinieri a Veronetta
I carabinieri a Veronetta
23.04.2020

I carabinieri della Sezione Radiomobile, durante i controlli per il coronavirus, ieri sera intorno alle 22,30 a Veronetta hanno notato un ragazzo che passeggiava senza indossare la mascherina. Il 20enne, italiano, con piccoli precedenti di polizia, dichiarava di andare urgentemente in ospedale perché diabetico e senza insulina, rifiutando però l'intervento del 118 sul posto poiché «preferiva camminare».

 

I miitari, immaginando si trattasse solo di una scusa, lo hanno perquisito trovandoli addosso un coltello a serramanico e della marijuana per uso personale. Il ragazzo è stato quindi denunciato per il possesso del coltello e segnalato al Prefetto quale assuntore, oltre alla sanzione di 280 euro per inosservanza delle disposizioni sull’epidemia.