Multe a tempo di record? L’unica soluzione è il ricorso

Claudio Scognamiglio legge L’Arena all’edicola Walter in via Mameli
Claudio Scognamiglio legge L’Arena all’edicola Walter in via Mameli
L.PER.02.08.2019

Claudio Scognamiglio è un dipendente pubblico. Compra L’Arena all’edicola Walter di Borgo Trento, in via Mameli, e commenta le notizie del giorno. Nuova beffa sui ticket del parcheggio, stavolta la multa arriva a 23 secondi dal pagamento la sosta. Gli accertatori della sosta non possono fare nulla di più oltre il loro regolamento. Inutile prendersela con loro. A chi viene elevata la contravvenzione toccherà fare ricorso, come unica soluzione. Si va verso la presentazione dei progetti per il riordino della casa di Giulietta. L’intervento è necessario? Sì. Sono d’accordo con la necessità di sistemare il sito. Per com’è organizzato oggi, non si riesce a visitarlo come merita. La ressa è troppa anche su via Cappello, dove ci sono rischi per la sicurezza. Tempo di vacanze estive e dal Comune arrivano i consigli per gestire gli amici a quattro zampe. Lei che ne pensa? A casa abbiamo avuto una gatta per 18 anni e programmavamo le ferie in modo da non doverla lasciare sola, perché avevamo provato a portarla in vacanza con noi, ma non aveva funzionato. È giusto che chi possiede animali domestici tenga in considerazione anche le loro esigenze e si organizzi. Verona è provincia da bollino nero per le morti sul lavoro. Una prevenzione è possibile? Le autorità competenti potrebbero dar vita a dei corsi di formazione per i liberi professionisti, come gli agricoltori. Spesso i lavoratori sottovalutano il pericolo, pensano che basti l’esperienza a prevenire gli incidenti quando, in realtà, anche una semplice disattenzione può costare molto cara. •