«Truffa dello specchietto», la vittima capisce tutto e lo fa trovare dai carabinieri

Decisivo l'intervento dei carabinieri
Decisivo l'intervento dei carabinieri
12.04.2019

Ha tentato di portare a termine la classica «truffa dello specchietto», simulando di aver subito il danneggiamento dello specchietto laterale, ma ha trovato una «potenziale vittima» particolarmente attenta e pronta, che ha chiamato i carabinieri l'ha fatto bloccare.

È accaduto in mattinata in via Giuliari, a Borgo Roma, dove un 32enne siciliano, pregiudicato, ha cercato di raggirare in questo modo un sessantenne veronese che transitava di lì con la propria auto. Quest'ultimo però non ha abboccato e ha chiamato il 112 fornendo la descrizione dell'uomo, che guidava un'Alfa Giulietta, fermato in via Golino.

Il truffatore è stato denunciato e verrà proposta al questore di Verona l'applicazione del foglio di via.

Primo Piano
 
Incidente a Bosco Chiesanuova

Esce di strada
sul tornante
e finisce nel bosco

Condividi la Notizia
 
Preparativi per la «Traviata»

Prima in Arena:
red carpet in Bra
e piazza chiusa

Condividi la Notizia
 
Bollettino medico dell'Azienda ospedaliera

Bimba con il tetano
«È stazionaria in
terapia intensiva»

Condividi la Notizia