Di corsa all'alba a Parco San Giacomo, la non competitiva di «Noi corriamo da dio»

Parco San Giacomo
Parco San Giacomo
Chiara Bazzanella19.07.2019

Una corsa non competitiva, battezzata anche come un risveglio spirituale. Un evento aperto a tutti che, domani mattina (20 luglio), con ritrovo alle 6 e partenza alle 6.30 inizierà e si concluderà al parco San Giacomo di Borgo Roma con una preghiera. Il luogo di ritrovo è nella zona nord, vicino al campo da calcio gestito dalla società Borgo Primo maggio.

L'iniziativa, gratuita e aperta a tutti, è proposta dall'associazione “Noi corriamo da Dio” che conta tra i volontari anche il maratoneta Massimiliano Bogdanich, più noto come Max, atleta scaligero che ha già replicato il titolo di campione italiano di maratona, per la categoria master. La corsa si snoda in un anello di un chilometro, ripetuto per un massimo di un'ora.

Al termine dell'evento, organizzato con la collaborazione della quinta circoscrizione e della società calcistica Borgo Primo Maggio, sarà offerto un semplice rinfresco. Per informazioni contattare Luciano al 329 2155945. 

1 2 3 4 5 6 >