Il barista gli presenta
il conto, loro lo
minacciano: arrestati

I carabinieri in via Albere
I carabinieri in via Albere
02.09.2019

Hanno mangiato e bevuto, e quando gli è stato chiesto di pagare, hanno minacciato con una bottiglia rotta il proprietario.

In manette un 33enne e un 21enne, entrambi gambiani, che ubriachi hanno seminato il panico in un locale etnico di via Albere. Il titolare, vista la malaparata, ha allertato i carabinieri, i quali hanno rintracciato e fermato (non senza difficoltà - è dovuto intervenire un secondo equipaggio del Radiomobile) i due stranieri.

Sono entrambi in carcere a Montorio con l'accusa di rapina.