Adige Docks al via
Mega centro sportivo
pronto nel 2021

A sinistra le ruspe in azione, a destra il progetto
A sinistra le ruspe in azione, a destra il progetto
06.12.2019

Sono cominciati i lavori nel cantiere di Adige Docks, l'enorme area fra Porta Vescovo e San Michele Extra dove sorgeranno un grande centro sportivo, oltre a negozi, un museo e un parcheggio. Sono cominciate le demolizioni e si prevede la fine dei lavori per il 2021.

 

Il progetto viene definito di «rigenerazione urbana». L’area degli ex magazzini delle Ferrovie di Porta Vescovo, circa 69 mila metri quadrati di superficie, ospiterà diverse discipline sportive, tra le quali il pattinaggio su ghiaccio.

Ci sarà una sorta di «boulevard»  d’ingresso per il Parco del Giarol Grande, una nuova pista ciclopedonale, con ponte sopra i binari della ferrovia, che collegherà Porto San Pancrazio a Borgo Venezia per arrivare fino alla zona universitaria.

 

NEGOZI E ATTIVITA' SPORTIVE

Prevista una parte commerciale con negozi specializzati per lo sport ma anche con alcuni negozi a servizio del quartiere, punti ristoro e un reparto benessere e fitness. Ci saranno anche aule per la formazione, per gli studenti e per le associazioni.

Ci sarà un Museo dello Sport di 1500 metri quadrati.

L’impianto sarà servito da un parcheggio sotterraneo su due piani.

Per le attività sportive sono previste agevolazioni per residenti, over 60 e studenti.

Sarà tutto alimentato con il teleriscaldamento cittadino. La produzione del freddo a servizio della pista del ghiaccio «recupererà il calore a favore della piscina e dell’acqua calda sanitaria per i servizi» e l’energia elettrica sarà in parte prodotta con l’installazione di un impianto fotovoltaico.

 

 

Questa mattina, sul cantiere, si sono recati il sindaco Federico Sboarina e l’assessore alla Pianificazione urbanistica Ilaria Segala. Ad accompagnarli il responsabile del progetto Paolo Bertelli, l’ing. Andrea Dalla Valle e Martin Zischg in rappresentanza della proprietà. 

CORRELATI
Primo Piano
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Pauroso incidente fra Villabartolomea e Oppeano

Esce di strada e finisce incastrato nel fossato: «Abbagliato dai fari»

Condividi la Notizia