Sparita una colonia felina, è allarme

La colonia felina di Sanguinetto sparita nel nulla DIENNEFOTO
La colonia felina di Sanguinetto sparita nel nulla DIENNEFOTO
Riccardo Mirandola 17.08.2019

L’intera colonia felina di piazza Vittorio Emanuele, a Sanguinetto, è misteriosamente scomparsa. Nella notte tra il 6 e il 7 agosto, 14 mici sono svaniti nel nulla e al mattino successivo la volontaria che accudisce gli animali ha trovato solo il cadavere di un micio nel giardino dell’abitazione abbandonata dove solitamente i gatti vivevano. «Avevo portato da mangiare ai gatti», spiega Giulia Pisa, «in tre turni. Le prime due volte ho notato che i mici erano tutti presenti, mentre verso mezzanotte non ho visto nessuno avvicinarsi alla ciotola del cibo. Al mattino le crocchette erano tutte nella ciotola e mi sono molto preoccupata». «Ho girato per cercare i mici», aggiunge la donna, «ma non ho trovato alcuna traccia. Poi ho visto un gatto morto nel vialetto, l’ho raccolto e l’ho portato dai veterinari per far eseguire l’autopsia». La volontaria si è poi recata dai carabinieri del paese per denunciare la misteriosa sparizione, sperando che sulla vicenda possa essere fatta chiarezza. Sul luogo che ospitava la colonia non sono state rinvenute tracce di sangue, pelo, impronte di uomini o altri animali. E ciò contribuisce ad aumentare il «giallo» su quanto successo. Nell’area, inoltre, non sono stare trovate esche avvelenate o trappole. «Non era mai successo che i gatti sparissero tutti assieme», confida Pisa, «gli animali erano tutti sterilizzati e censiti dall’Ulss 9 Scaligera e averne trovato uno morto mi fa pensare ad un avvelenamento visto che il cadavere non presenta alcuna ferita o ematoma evidente. Il risultato dell’esame arriverà però almeno tra due mesi». Tra le ipotesi più accreditate ci sono l’avvelenamento ma anche una razzia di volpi che possono aver catturato con facilità i mici per poi portarli nella loro tana per mangiarli con calma. Resta invece esclusa la possibilità di un raid contro la colonia felina poiché non sono state lasciate tracce e nessuno ha notato movimenti sospetti. La notizia nel frattempo si è diffusa a Sanguinetto e altre famiglie lamentano la sparizione dei loro mici negli ultimi due mesi. In tutta la Bassa sono presenti 140 colonie feline regolarmente censite e gestite da una cinquantina di volontarie per un totale di oltre 700 animali. •

Primo Piano
Operazioni recupero salma nel porto a Bardolino (Joppi)
 
 
A Bardolino, corpo senza vita in acqua

Soffoca la moglie
malata e si suicida
Recuperato nel lago

Condividi la Notizia
 
Coronavirus, i dati della Regione

Verona, 2 morti
e 5 nuovi casi
nelle ultime 24 ore

Condividi la Notizia
 
Un centinaio di persone a terra

Stop al treno
affollato, caos
a Porta Vescovo

Condividi la Notizia
 
I dati dei contagi sono incoraggianti

Riapertura totale
del Paese
dal 3 giugno

Condividi la Notizia