Visite guidate alla scoperta di piatti tipici e territorio

RI.MI.30.08.2019

Si chiama «Pietre e Colori» il ciclo di visite guidate organizzate dalla Strada del Riso Vialone Nano Igp con lo scopo di far conoscere la storia, il territorio e i prodotti tipici del Veronese. Il primo appuntamento è fissato per oggi, alle 18, a Verona con la visita a Palazzo Orti Manara dove i partecipanti potranno scoprire i segreti storici dell’edificio accompagnati dalla musica con risottata finale. Per la seconda tappa ci si sposterà a Sorgà dove il 7 settembre, alle 16, è in programma la visita al «Palazzon del Diaolo», alla parrocchiale della Beata Vergine e ai condottieri di Corte Bugna con intervento di Gianni Franceschini. «Pietre e Colori» proseguirà poi il 15 settembre tra Gazzo e Nogara dove si potranno ammirare gli affreschi della chiesa di Santa Maria Maggiore, della chiesetta di San Gregorio a Campalano e di San Bartolomeo a Tavanara. Infine, il 22 settembre, appuntamento al castello di Salizzole dove si terrà un laboratorio di intaglio e doratura del mobile mentre in precedenza il pubblico potrà visitare il castello di Sanguinetto. La rassegna è curata da Lucinano Mirandola, presidente della Strada del Riso, «con l’intento di abbinare alla storia e all’arte la tradizione culinaria del territorio». •