Cocaina nascosta
in casa, arrestati
padre e figlio

I carabinieri fuori dalla casa perquisita
I carabinieri fuori dalla casa perquisita
09.11.2019

Padre e figlio, entrambi italiani, rispettivamente 58 e 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri per spaccio di droga.

I militari, coadiuvati dai cani antidroga, hanno perquisito casa loro a Terrazzo: hanno trovato 11 grammi e mezzo di cocaina suddivisi in dosi, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

In tribunale il giudice ha imposto al padre, che ha diversi precedenti, la custodia cautelare in carcere in attesa del processo, mentre per il figlio c'è l'obbligo di presentazione in caserma tre volte alla settimana.

 

UN ALTRO ARRESTO A VERONA

A Verona invece, in via Sant'Eupreprio, i carabinieri hanno arrestato un 25enne tunisino trovato in possesso di 40 grammi di eroina e di 125 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Per lui, al fine di impedirne l'attività di pusher, è stato disposto il divieto di dimora in provincia di Verona.