Olimpiadi della danza Il «Da Vinci» è in finale

F.S. 21.04.2019

L’istituto statale «Leonardo Da Vinci» di Cerea si è aggiudicato la fase regionale delle Olimpiadi della danza tenutasi a Padova. Una vittoria che ha garantito ai 40 studenti, che da novembre si allenano per due ore la settimana, di accedere alla fase nazionale. La squadra guidata dalla coreografa Klaudia Mirashi e dalla professoressa di Scienze motorie e referente del progetto Carilde Bazzani, si è esibito con una coreografia che rievocava l’Oriente. I ragazzi indossavano abiti tipici della tradizione orientale ed erano truccati e pettinati con acconciature caratteristiche. Sfoggiando ventagli giganti e nastri come quelli utilizzati nella ginnastica ritmica, hanno regalato al pubblico uno spettacolo di alto livello. Il «Da Vinci», al termine della sua esibizione, ha ottenuto 55 punti: un punteggio con cui ha sbaragliato la concorrenza degli altri 17 istituti partecipanti. «Rispetto all’anno scorso», spiega Bazzani, «gli studenti hanno raggiunto un maggiore livello tecnico, una buona espressività, un’ottima interpretazione dal punto di vista coreografico e un’incredibile velocità di esecuzione». L’esibizione di ogni scuola durava cinque minuti. La finale nazionale si terrà nella seconda metà di maggio. •

1 2 3 4 5 6 >