Casa di riposo
sanificata e
creata ala Covid

Elisabetta Papa25.03.2020

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, all’Ipab «Maria Gasparini» di Villa Bartolomea oggi pomeriggio si è provveduto a separare gli anziani sani da quelli risultati positivi al Covid-19. L’intervento, con il quale è stata creata un’ala apposita all’interno dell’edificio, è stato portato avanti dal personale della casa di riposo insieme ai Vigili del fuoco di Legnago e di Verona che con la loro squadra NBCR (nucleo specializzato ad affrontare situazioni di pericolo di contagio da sostanze nucleari, biologiche, chimiche o radiologiche) hanno trasferito ospiti e mobilio, eseguendo poi la sanificazione degli ambienti. 

CORRELATI
Primo Piano
Operatori nel reparto di malattie infettive al Policlinico
 
 
In Veneto sono 662 morti e 11.588 casi finora

Verona, rallentano
ricoveri e nuovi casi
Quasi 200 vittime

Condividi la Notizia
 
Reportage dal reparto Malattie infettive

A Borgo Roma dove
i malati «ci parlano
con gli occhi»

Condividi la Notizia