Oggi in duomo l’ultimo saluto all’amata maestra Federica

RO.MA. 26.10.2019

L’ultimo saluto a Federica Maria Antonietta Favalli sarà celebrato oggi alle 10, in duomo a Bovolone. Saranno in molti a stringersi attorno alla sua famiglia, perché forte e diffuso in paese e non solo è il cordoglio per la sua prematura scomparsa. Federica, maestra d’asilo di 41 anni, lavorava a Oppeano e viveva a Bovolone con il marito Marco e il figlioletto Michelangelo di tre anni. Del travagliato percorso di lotta contro la malattia, che Federica per riservatezza aveva taciuto ai più, ha raccontato sulle pagine del nostro giornale il papà Augusto, imprenditore nel settore arredo, molto conosciuto essendo stato assessore. Federica ebbe un malore, che fece emergere la malattia che l’aveva colpita, in ottobre 2017, al termine di una riunione di lavoro. La diagnosi arrivò al culmine di un periodo felice per tutta la famiglia, un fulmine a ciel sereno sfociato in un calvario durato due anni. La famiglia invita amici e parenti che volessero renderle omaggio a fare eventuali donazioni alla Fondazione Ieo Milano. •