Accordo con Bovolone per la Polizia locale

R.M.27.03.2020

Il consiglio comunale ha deciso di aderire al consorzio tra comuni della Media Pianura Veronese per la gestione del servizio di Polizia Locale. Una decisione voluta dalla maggioranza del sindaco Flavio Pasini che andrà a implementare notevolmente l’attività di controllo del territorio con almeno 70 ore settimanali di presenza degli agenti per le strade e piazze del paese che conta 9.500 abitanti ed è attraversato dalla Statale 12 e dalle Regionale 10. «Siamo molto contenti di questa convenzione», spiega il primo cittadino. «Andiamo a garantire al nostro paese una presenza costante della polizia locale poiché ai nostri tre agenti si aggiungeranno anche quelli che attualmente fanno capo a Bovolone. Il comandante sarà Marco Cacciolari, che con la sua esperienza saprà gestire al meglio il nostro territorio. Mi sento comunque di ringraziare anche i nostri agenti, in particolare Luigi Sagliocco,che soprattutto in questo periodo di emergenza hanno dimostrato una grandissima professionalità nel gestire i tanti divieti emanati dal Governo». La convenzione con Bovolone e altri 10 comuni della zona prevede anche una serie di servizi serali che faranno da deterrente in particolare per chi non rispetta il codice della strada durante il fine settimana. Non solo. Pasini intende attuare una stretta anche ai tanti trasporti eccezionali che attraversano la Regionale 10, ritenuti tra i principali responsabili dell’aumento del traffico e dei danni alle infrastrutture in particolare i ponti sui fiumi. Con l’attivazione della convenzione, che dovrebbe partire quando sarà approvata da tutti i consigli comunali degli altri enti aderenti, il transito dei mezzi pesanti eccezionali dovrebbe quindi subire uno stop in ottemperanza dei divieti attivi da mesi ma quasi sempre poco osservati da parte delle ditte di trasporti. L’ufficio della Polizia Locale di Nogara, recentemente trasferito in via Ferrarini al piano terra di Palazzo Maggi, resterà comunque attivo e verrà evitato ai cittadini di recarsi al comando di Bovolone per espletare alcune pratiche. In caso di necessità per incidenti o altri problemi alla circolazione si dovrà contattare il numero della centrale operativa di Bovolone per l’invio di una pattuglia. «Le sanzioni amministrative», spiega Pasini, «resteranno al nostro comune». Nogara, poi, vuole assumere anche un quarto agente. La convenzione con Bovolone sarà di cinque anni.