Rapina a Cologna Veneta
«Mi ha puntato il fucile contro»

Rapina in gioielleria a Cologna (Diennefoto)
Rapina in gioielleria a Cologna (Diennefoto)
 
BOSARO 21.03.2019

Paura a Cologna. Quattro banditi armati di pistole e un fucile sono entrati in azione ieri alle 19 nella gioielleria Sandri all’interno del centro commerciale Iperfamila, arraffando soldi e gioielli e scatenando il panico. L’assalto è stato fulmineo: da un’auto sono scesi quattro uomini con il passamontagna calato sulla faccia. Due di loro, ma si suppone lo siano stati anche gli altri, erano armati. Uno imbracciava un fucile. Puntandole una pistola in faccia hanno costretto la commessa ad aprire registratore di cassa e cassetta di sicurezza.

 

Ai microfoni di Telearena, il vicino farmacista, Stefano Olivato,  ha raccontato quegli attimi di paura: «Sono uscito per vedere cosa succedeva e il malvivente, con il volto coperto da una maschera, mi ha puntato contro il fucile a pompa. Sono subito rientrato, ho pensato solo a salvarmi la vita»

 

 

CORRELATI