Pallone d'oro

Botto da 200: il Pallone d’oro vede il traguardo

Tagliando da 200 punti, l'ultima possibilità
Tagliando da 200 punti, l'ultima possibilità
17.05.2020

Ultimi allunghi, ultime frenetiche fasi di raccolta, compilazione, consegna. E attesa per il botto da 200 punti che metterà fine anche a questa tormentata - ma combattuta - edizione: il Pallone d’oro de L’Arena è ormai entrato nella sua fase cruciale e vede il traguardo molto vicino. Come abbiamo avuto occasione di anticipare nei giorni passati giovedì 21 maggio sarà infatti il giorno di pubblicazione dell’ultima scheda della sfida ’19-’20: la novità riguarda il valore del buono, mai così... pesante in assoluto.

 

Già mercoledì, però, aggiorneremo le classifiche generali in vista della volata e i primi delle rispettive categorie avranno così modo di confrontare le loro posizioni con quelle occupate dai più temibili sfidanti. Alla faccia del coronavirus e della prolungata sospensione dei campionati - che in settimana avranno presumibile conferma dello stop definitivo - il Pallone d’oro ha quindi comunque consumato i suoi tre mesi di confronto, pur mascherato dall’impossibilità di consegnare i tagliandi con al periodicità delle passate stagioni e pur penalizzato dalla forzata assenza di gare sui campi dei dilettanti.

 

Le classifiche - pubblicate per l’ultima volta in veste parziale - saranno poi oggetto della trasmissione di TeleArena, «Road to... Pallone d’oro», in programmazione mercoledì. Quindi sarà compito della redazione comunicare il termine ultimo di consegna delle schede e tutte le notizie legate alla premiazione, la cui cerimonia non è ancora stata calendarizzata vittima, pure lei, della disgraziata emergenza Covid-19. •