Ragazzi veronesi
picchiati a calci
da una baby gang

Il lungomare di Sottomarina
Il lungomare di Sottomarina
02.08.2020

Due giovani, di cui uno minorenne, sono stati denunciati per aver aggredito, assieme ad altre tre persone non ancora identificate, due ragazzi veronesi mentre erano in vacanza a Sottomarina di Chioggia.

 

È la seconda aggressione in pochi giorni, avvenuta nella località balneare veneziana. Anche nel primo caso la polizia ha individuato e denunciato il gruppo di giovani che aveva picchiato dei coetanei padovani. L’altra notte, invece, a subire l’aggressione, per futili motivi, sono stati appunto due veronesi nei pressi del lungomare Adriatico, Una delle vittime è stata colpita con un calcio in faccia che gli ha procurato la frattura di uno zigomo (25 giorni di prognosi). A chiamare il 113 sono stati alcuni turisti, testimoni del fatto. Gli agenti sono riusciti ad individuare due degli aggressori: il primo, maggiorenne, è stato denunciato all’autorità giudiziaria, mentre nei confronti del secondo, vista la minore età (14 anni), è stata fatta una segnalazione alla Procura dei minori. Proseguono le indagini per identificare gli altri responsabili