Nonostante i divieti va in montagna e si perde: recuperato dal Soccorso Alpino

Il soccorso alpino in azione
Il soccorso alpino in azione
05.04.2020

Incredibile ma vero. Nonostante il divieto assoluto a spostarsi se non per lavoro o necessità per l'epidemia di coronavirus, un escursionista veneto cinquantenne ha dovuto ricorrere all'aiuto del Soccorso Alpino dopo essersi perso in montagna.

 

L'uomo, un bellunese di Ponte nelle Alpi, è rimasto incrodato a circa 1.700 metri sul monte Serva, sempre in provincia di Belluno.

L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha imbarcato due soccorritori di Longarone: l’uomo è stato individuato durante il sorvolo, è stato recuperato col verricello dal tecnico di elisoccorso e trasportato a valle.