L'acqua minaccia le case, vigili del fuoco veronesi in azione nel Veneziano

19.11.2019

Non si arresta l'emergenza maltempo in Veneto. I vigili del fuoco veronesi sono in azione a Villanova della Cartera, frazione di San Vito al Tagliamento (provincia di Venezia), per il controllo del livello delle acque golenali del fiume Tagliamento.

Il nucleo HCP regionale (High Capacity Pumping) da domenica scorsa sta utilizzando le idrovore in dotazione per abbassare il livello dell'acqua in golena ed impedire che metta in pericolo alcune famiglie che abitano in prossimità del corso d'acqua. Il problema, spiegano i pompieri, si crea quando il fiume Tagliamento supera il livello di guardia e non riceve più le acque degli affluenti che si immettono nella zona di Villanova attraverso delle porte vinciane.

Sul posto 13 vigili del fuoco di diversi comandi veneti  con dieci automezzi e tre motopompe definite «di notevole portata»

CORRELATI