Dopo l'afa arrivano
i temporali: è stato
di attenzione

Temporale sulla città (foto di Emanuele Nucera)
Temporale sulla città (foto di Emanuele Nucera)
01.08.2020

Verona è tra le città più calde d'Italia ma il Centro meteo della Regione dirama uno stato di attenzione per rischio idrogeologico perché già dalla giornata di oggi è prevista  la possibilità di un progressivo sviluppo di nuvolosità cumuliforme che dalla zona montana del Veneto potrà portarsi anche sulla pianura.

 

Fino a martedì, quindi,  sarà possibile che si registri tempo instabile con momenti di precipitazione, a carattere prevalente di rovescio o temporale, su Prealpi e Alpi per proseguire anche sulle aree della pianura con possibili fenomeni anche localmente intensi.

 

Considerati i fenomeni meteorologici previsti sul territorio regionale, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto ha fissato, dalle 18 di questa sera alle 14 di martedì, la fase di “Attenzione” per criticità idrogeologica nei bacini idrografici della Regione. Le temperature da domani subiranno un generale calo pur rimanendo le massime, in pianura su valori superiori alla media.

 

CORRELATI
Primo Piano
Le immagini dalla webcam della A22
 
Condividi la Notizia
 
Entro Ferragosto, dal venerdì al sabato

Riapre il parcheggio
di piazza Corrubbio
con 110 posti auto

Condividi la Notizia