Bloccata da sette
mesi in Brasile
a causa del Covid

Brasile, in giro per San Paolo con la mascherina. FOTO EPA/Sebastiao Moreira
Brasile, in giro per San Paolo con la mascherina. FOTO EPA/Sebastiao Moreira
Diego Neri09.08.2020

L’ultimo messaggio, spedito venerdì mattina, dice testualmente: «Ho chiamato ancora l’ufficio consolare, mi hanno detto che la situazione si sta sbloccando ma non ci sono ancora date certe». Come riporta Il Giornale di Vicenza, una 61enne residente a Vicenza, che lavora da alcuni anni come banconista per una cantina vinicola del Veronese, da 7 mesi è bloccata in Brasile.

 

Era partita il 28 gennaio per un viaggio organizzato che doveva durare 5 settimane, ma il suo volo aereo per il rientro in Italia era stato annullato e da allora non è più riuscita a muoversi dal grande Stato sudamericano, oggi uno degli epicentri mondiali della pandemia. Non ha mai contratto il virus, fortunatamente, ma ha paura del contagio. «È una donna forte e coraggiosa - spiega la nipote -, ma inizia ad essere davvero in difficoltà».