Villafranca,
ancora D
con tante novità

Il raduno del Villafranca
Il raduno del Villafranca
Stefano Joppi26.07.2019

È scattata nella tarda serata di mercoledì la nuova stagione agonistica del Villafranca calcio. La compagine all’ombra del castello si appresta a disputare il secondo campionato in serie D dopo aver colto, maggio scorso, una salvezza ai play-out ai danni del Legnago. Molte le novità a partire dall’allenatore: il mantovano Giovanni Arioli, ex giocatore professionista che ha chiuso la carriera agonistica a quarant’anni.

Parecchi gli arrivi e le partenze in una campagna acquisti come sempre diretta dal direttore generale Mauro Cannoletta che ha portata nella città della sfogliatina, tra gli altri, il bomber Niccolò Zanetti, ex Sambonifacese, Renate, Legnago, e il difensore centrale Federico Maccarone, ex Virtusvecomp.

In prova con il team blaugrana anche l’attaccante Matteo Scapini.

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >