Lo Specchiasol
si gioca il tricolore
a Bussolengo

Nerissa Myers
Nerissa Myers
Anna Perlini21.09.2019

Ore 17, primo lancio di gara-3 della finale scudetto 2019. Il softball italiano vede sfidarsi sul diamante di Bussolengo le due formazioni che hanno dominato in Europa, lo Specchiasol che si porta sul petto il tricolore e Bollate salita sul tetto d'Europa.

In Premiere Cup torneranno il prossimo anno. Le veronesi proveranno a conquistare il quarto titolo italiano degli ultimi cinque anni sfruttando i tre match point davanti al proprio pubblico: sono avanti 2-0 sull'MKF Bollate dopo le due vittorie di sabato ottenute in territorio lombardo. Il giudizio del diamante nelle prime due gare è stato secco, forse anche a sorpresa: dopo i risultati della Premiere Cup ed il diverso svolgimento delle due semifinali scudetto sembrava Bollate (3-0 su Forlì arrivato secondo) la squadra che si presentava meglio all'ultima serie di playoff, invece Bussolengo (ha eliminato alla bella il Saronno) è stata in grado di gestire meglio la guerra di nervi con le milanesi, capitalizzando spesso con l'elemento più caldo del proprio lineup, Nerissa Myers, autrice di spettacolari fuoricampo.

Si prevede il tutto esaurito sul campo di Bussolento, ma le biancoverdi di Craig Montvidas hanno bisogno del sostegno del pubblico per compiere un'altra bella impresa.

1 2 3 4 5 6 >