Balotelli, i giochi
sono aperti
E sbarca Raiola

Mario Balotelli, grande sogno di Maurizio Setti
Mario Balotelli, grande sogno di Maurizio Setti
Simone Antolini 12.08.2019

Mario, SuperMario, sempre Mario. Per forza di cose, in queste ore, si torna a parlare sempre di lui. Maurizio Setti vuole Mario Balotelli. «Un sogno» ha ammesso il presidente, avvistato in queste ore sulle spiagge di Formentera. Sogno costoso e rischioso. Ma pur sempre affascinante. Il Verona ha già sottoposto la sua offerta a Mino Raiola, il super agente di Mario: proposta annuale, cifra che dovrebbe aggirarsi intorno ai due milioni di ingaggio, con opzione per la stagione successiva e vari bonus legati al rendimento.

 

Brescia e Parma si erano fatte vive, senza arrivare ad un faccia a faccia. Pare, poi, che Balo fosse stato offerto al Napoli. Senza trovare, però, nessun riscontro. Adesso va così. Verona aggressivo sul giocatore. Ma costretto a stare alla finestra dopo che il Flamengo si era inserito in tackle. Proposta monstre: 15 milioni (dieci alla firma) per diciotto mesi. Una favola per Mario. Ma non se n’è fatto ancora nulla nonostante l’operazione sembrava già decollata. L’ipotesi di rientrare in Italia resta accattivante. E Balotelli sa che la vetrina italiana, in caso di rinascita sul campo, potrebbe permettergli di giocarsi una nuova chance con Mancini, per provare a riprendersi la Nazionale.