Hellas, che beffa!
Lotta ma viene
battuto al 92esimo

L'Hellas protesta con l'arbitro (Fotoexpress)
L'Hellas protesta con l'arbitro (Fotoexpress)
Riccardo Verzè07.12.2019

Hellas battuto a Bergamo dall'Atalanta nel 15esimo turno di Serie A.

Gara combattuta e ricca di colpi di scena.

Dopo un buon inizio atalantino è il Verona a passare in vantaggio. Da una rimessa laterale Faraoni serve Di Carmine che batte Gollini. Ma ci sono proteste nerazzurre (che appaiono giustificate) perché sull'out con un pallone in mano c'era anche Rrahmani. Dubbi anche sul pareggio di Malinovskyi nel finale di tempo: la punizione da cui scaturisce il gol viene battuta parecchio più avanti di dove era stato commesso il fallo.

Nella ripresa Di Carmine riporta in vantaggio i gialloblù, ma Muriel su un rigore assegnato un po' generosamente fa pari. Nel finale l'espulsione di Dawidowicz lascia l'Hellas in 10 e in pieno recupero Djimsiti regala i tre punti ai bergamaschi.

Verona che resta bloccato a quota 18 e che domenica prossima (ore 12.30) ospiterà il Torino al Bentegodi.

 

Finale : Atalanta-Verona 3-2 (23' Di Carmine, 44' Malinovskyi, 57' Di Carmine, 62' Muriel su rigore, 93' Djimsiti)

 

La cronaca del secondo tempo

93' GOL DELL'ATALANTA Djimsiti in pieno recupero mette dentro il 3-2 su assist di Tololi

91' Ancora Silvestri a salvare la porta su un gran sinistro di Papu Gomez!

89' Silvestri decisivo su Gomez che calcia dal centrosinistra

85' Secondo giallo per Dawidowicz (fallo su Barrow), che viene espulso. Dentro Adjapong per Di Carmine

83' Barrow lanciato a rete trova la gran parata di Silvestri, ma c'era fuorigioco

69' Serpentina e tiro del Papu, Silvestri si salva in angolo

62' GOL DELL'ATALANTA. Ancora arbitro protagonista: con la Var assegna all'Atalanta un rigore sul quale restano diversi dubbi (entrata di Zaccagni su Hateboer). Muriel dal dischetto batte Silvestri

57' GOL DEL VERONA! Lazovic trova un varco e serve Di Carmine. Si attende la valutazione del Var: la rete sembra regolare

46' Pasalic servito dentro l'area, una deviazione e il pallone esce di poco

 

La cronaca del primo tempo

47' Bocchetti bravo a murare un tentativo di Muriel

44' GOL DELL'ATALANTA. Gran sinistro dai venti metri di Malinovskyi su una transizione nerazzurra ed è pari. La punizione da cui è scaturito il gol battuta molto più avanti rispetto a dove era avvenuto il fallo

38' Ancora Gomez, tiro verso l'incrocio ma non troppo forte, Silvestri para in bello stile

36' Ci prova Gomez dal limite, palla alta

22' GOL DEL VERONA! Dall'out Faraoni serve direttamente Di Carmine che approfitta della dormita della difesa atalantina e porta avanti i gialloblù! Ma dal replay era da annullare il gol dell'Hellas: c'era Rrahmani con un altro pallone in campo

19' Sbaglia troppo l'Hellas in fase di disimpegno e l'Atalanta per poco non ne approfitta

16' Muriel si divora di nuovo il vantaggio, ma la posizione di partenza era di fuorigioco

10' Pasticcio della difesa gialloblù: Muriel solissimo davanti a Silvestri si fa ipnotizzare dal portiere gialloblù

Zaccagni giù in area (Fotoexpress)

4' Chiede un rigore l'Hellas per l'atterramento di Zaccagni, l'arbitro lascia proseguire

 

Le formazioni ufficiali

 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Pasalic, Freuler (55' De Roon), Castagne; Gomez; Ilicic (27' Malinovskyi), Muriel (77' Barrow).

A disposizione: Rossi, Sportiello, Kjaer, Masiello, Gosens, Guilherme, Piccoli,  Ibanez.

All.: Gasperini.

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Bocchetti; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Pessina (78' Verre), Zaccagni; Di Carmine (86' Adjapong).

A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale, Henderson, Stepinski, Pazzini, , Kumbulla, Danzi, Empereur, Tutino.

All.: Juric.

 

Arbitro: Paolo Valeri (Sez. AIA Roma 2). Assistenti: Alessandro Giallatini (Sez. AIA Roma 2), Luca Mondin (Sez. AIA Treviso).

 

 

CORRELATI
Primo Piano
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Pauroso incidente fra Villabartolomea e Oppeano

Esce di strada e finisce incastrato nel fossato: «Abbagliato dai fari»

Condividi la Notizia