Hellas ai playoff
dopo la rimonta
Ci sarà lo Spezia

I gialloblù a fine gara (Fotoexpress)
I gialloblù a fine gara (Fotoexpress)
Riccardo Verzè11.05.2019

L'Hellas risponde all'ultima chiamata: batte il Foggia e dopo i risultati delle avversarie (qui i risultati dagli altri campi) chiude il campionato al sesto posto. Salvo sorprese sul caso Palermo, giocherà venerdì contro lo Spezia con due risultati a disposizione su tre.

Il Foggia al termine del match retrocede.

Dopo un primo tempo diviso a metà (meglio gli ospiti all'inizio, poi i gialloblù che prendono un palo con Laribi), la ripresa comincia con lo choc della rete di Iemmello. Ma sono un gran gol di Di Carmine e un penalty segnato dallo stesso ex Perugia (fallo sul neoentrato Colombatto) a regalare gli spareggi promozione ad Aglietti, che deve anche ringraziare i clamorosi errori sottoporta di Galano e Iemmello.

 

 

 

Finale: Verona-Foggia 2-1 (52' Iemmello, 66' Di Carmine, 80' Di Carmine-R)

 

La cronaca

88' Galano pericoloso, vola Silvestri a salvare con un'uscita alla disperata

82' Espulso Almici, giallo dopo che era già stato ammonito

80' GOL DEL VERONA! Rigore per l'Hellas. Colombatto anticipa Martinelli su una palla vagante e si fa stendere in area. Dal dischetto va di Carmine che spiazza Leali: 2-1!

68' Altro clamoroso errore del Foggia: Iemmello da due passi non trova la porta!

67' Galano sbaglia da pochi passi due volte: prima miracolo di Silvestri poi calcia incredibilmente alto

66' GOL DEL VERONA! Di Carmine riceve al limite e di sinistro batte Leali!

64' Almici di destro da fuori, para Leali.

59' Laribi da fuori, Leali senza problemi

52' GOL DEL FOGGIA Iemmello raccoglie palla, si gira in area e batte con una grande conclusione Silvestri

-------------------------------------

33' Laribi in area si accentra e fa partire un destro che si stampa sul palo

28' Gran palla di Laribi per Di Carmine che da pochi passi, decentrato, cerca il secondo palo con l'esterno ma trova la risposta di Leali. Sul successivo angolo Laribi sfiora il palo da fuori

27' Prima sortita del Verona: gran destro di Matos da fuori area e palla che sfiora il sette

25' Azione personale di Iemmello che arriva a pochi passi da Silvestri ma poi calcia debolmente sul portiere gialloblù

15' Occasionissima per Kragl da dentro l'area di sinistro: Silvestri si salva di piede 

6' Ci prova Billong da dentro l'area: palla alta

Di Carmine dopo il secondo gol (Fotoexpress)

 

 

Le formazioni ufficiali

 

HELLAS VERONA: Silvestri, Almici, Dawidowicz, Empereur, Vitale, Henderson (78' Colombatto), Gustafson, Zaccagni, Laribi (83' Bianchetti), Di Carmine, Matos (68' Lee).

A disposizione: Ferrari, Berardi, Marrone, Pazzini, Balkovec,  Kumbulla, Tupta

All.: Aglietti

 

FOGGIA: Leali, Billong, Ranieri, Greco, Iemmello (77' Mazzeo), Deli (84' Cicerelli), Kragl, Martinelli, Galano, Gerbo, Busellato.

A disposizione: Noppert, Agnelli, Loiacono, Arena, Zambelli, Ngawa, Cicerelli, Boldor, Matarese, Sonnini, Di Masi

All.: Grassadonia.

 

Arbitro: Davide Ghersini (sez. AIA di Genova). Assistenti: Marco Scatragli (sez. AIA di Arezzo) e Paolo Formato (sez. AIA di Benevento).

 

 

La classifica di B dopo l'ultima giornata

Brescia 67

Lecce 66

Palermo 63

Benevento 60

Pescara 55

Verona 52

Spezia 51

Cittadella 51

Perugia 50

Cremonese 49

Cosenza 46

Ascoli 43

Crotone 43

Livorno 39

Venezia 38

Salernitana 38

Foggia 37

Padova 31

Carpi 29

 

I verdetti

Brescia e Lecce in serie A

Palermo e Benevento al secondo turno dei playoff

Al primo turno dei playoff Pescara-Cittadella e Verona-Spezia

Ai play out Venezia-Salernitana

Foggia, Padova e Carpi in Serie C

CORRELATI