Vaisanen sempre a parte E si vede anche Cavar

Martin Cavar
Martin Cavar
A.D.P.10.06.2020

Vaisanen ha continuato ad allenarsi a parte ieri nella doppia seduta di Veronello, secondo il programma personalizzato per ricomporre la frattura del quinto metatarso del piede destro che lo terrà lontano da impegni ufficiali per un mese. Le sue condizioni verranno monitorate giorno dopo giorno dallo staff medico coordinato da Giuliano Corradini. Differenziato anche per Di Noia così come per Cesar e Frey. Tanta tattica nel lavoro ordinato da Aglietti, ancora senza Colley ma col rientrante Cavar ormai recuperato dopo il lungo infortunio subito lo scorso luglio in un’amichevole precampionato contro lo Stoccarda quand’era ancora al Winterthur. Quando il ventenne difensore svizzero si procuró la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Oggi il Chievo sarà in campo solo al mattino. Il ritrovo a Veronello alle 10, l’inizio del l’allenamento alle 10.30. La preparazione continua a ritmi spediti, secondo una tabella che dovrebbe permettere ai giocatori di essere pronti per una ripresa della B ormai sempre più vicina. Definiti anche gli ultimi dettagli per la trasferta di Crotone di sabato 20 giugno, spedizione coordinata dai team manager Marco Pacione e Gennaro Sardo. Il Chievo partirà venerdì con un volo charter dall’aeroporto Catullo di Villafranca. Il rientro a Verona subito dopo la partita in calendario alle 18 prima delle gare casalinghe al Bentegodi con Spezia e Frosinone.