«Stirpe», serata in grigio L’attacco fa cilecca, Vignato ci prova alla fine

12.11.2019

Il risultato del campo si riflette nelle valutazioni del giorno dopo: il Chievo sconfitto a Frosinone non viene naturalmente risparmiato granché neppure dagli inviati delle testate sportive nazionali e la media dei voti salva soltanto Emanuel Vignato, subentrato per dare la scossa alla partita - cosa puntualmente verificatasi - ma sfortunato davanti all’ex Bardi, più bravo del trequartista gialloblù in almeno un paio di circostanze. A fare cilecca è soprattutto l’attacco, scarsamente ispirato e altrettanto poco efficace. Grigia anche la prestazione degli altri reparti, con l’aggravante a carico di Leverbe, responsabile del goffo fallo da rigore che ha orientato la partita sui binari più favorevoli ai padroni di casa. Episodio chiave dopo una decina di minuti piuttosto equilibrata.